Alla stampa piace CRISPR. Ecco i dati americani

CRISPR in noth american press

Dallo studio degli articoli pubblicati tra il 2012 e il 2017 in Canada e Stati Uniti emerge una rappresentazione positiva dell’editing genomico, come documenta questo articolo pubblicato da Alessandro Marcon et al. su Genetics in Medicine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...